Entando la start up sardo-californiana nel mondo di United Ventures

La Startup Entando:

Entando è una giovane società nata in Italia e operante anche negli USA, è tra gli operatori più innovativi a livello globale nell’area delle Digital Experience Platform (DXP), la nuova categoria di Gartner che riunisce gli strumenti e le logiche di sviluppo per le applicazioni enterprise digitali moderne.

Entando è una realtà di 40 persone presente a Cagliari e negli USA a San Diego. La società nasce nel 2010 come progetto open source, e nel 2015 viene fondata da Walter Ambu e Paul Hinz in risposta alla crescente domanda di strumenti e servizi per ridurre la complessità e i costi di sviluppo delle applicazioni aziendali. Dopo l’apertura della filiale negli USA nella Silicon Valley, la società riesce ad attivare le prime importanti relazioni, grazie alla posizione strategica per società che si occupano di software enterprise come Entando. 

Il modello di business di Entando è indiretto e il suo canale è fatto da system integrator che lavorano con le grandi realtà enterprise, come ad esempio Engineering, Almaviva, DedaGroup, NTT DATA. 

Tra i clienti attivi al momento in Italia, Entando vanta diverse collaborazioni, tra cui vi troviamo il Ministero della Giustizia, Cassa Depositi e Prestiti, Comune di Cagliari, Comune di Roma e Poste Italiane.

Caratteristiche di Entando:

La piattaforma Entando consente agli sviluppatori di creare applicazioni aziendali che sono altamente personalizzate, cloud-native - che consentono alle organizzazioni di creare ed eseguire applicazioni scalabili in ambienti moderni e dinamici come ad esempio i cloud pubblici, privati o ibridi - , scalabili e orientate all’utente.

Quando un’applicazione è in cloud, o è online, e registra per diversi motivi un picco di richieste, l’applicazione deve “auto-scalare” in modo autonomo andando a prendere le risorse IT che sono a supporto di quei microservizi che al momento sono sottoutilizzati. Per dare alle applicazioni enterprise queste, e molte altre, funzionalità di base, lo sviluppatore non deve scrivere codice da zero, ma può partire da queste componenti predefinite dedicandosi solo alle customizzazioni necessarie.

Entando non è solo una piattaforma che gestisce contenuti, come tante nate nell’epoca dei portali, ma si caratterizza per essere anche uno strumento di sviluppo ‘process driven’. Da qui la forte focalizzazione sul tema della user experience che è la componente principale delle Modern Application, perché è quello che vede, e a sua volta chiede, il business; che inoltre vuole anche semplicità di esecuzione dei processi attivati dall’utente dell’applicazione. Anche in questo caso 

 

Entando fornisce delle componenti standard sui quali gli sviluppatori intervengono solo per fare delle veloci customizzazioni. Nella user experience ci sono tanti temi aperti, ma ci sono ormai anche molti pattern che sono degli standard che sempre più devono essere adottati. Entando è ben posizionata per diventare la piattaforma di riferimento di soluzioni di sviluppo in ambito enterprise.

Un round di investimento da 11 milioni di dollari con United Ventures:

La sfida sardo-californiana e un investimento da 11 milioni di dollari per accelerare la trasformazione digitale delle imprese e crescere nei mercati internazionali, il tutto passando da una piattaforma open-source che consente la costruzione di applicazioni web aziendali su sistema Kubernetes. 

La società di software ha annunciato un round di investimento da 11 milioni di dollari con United Ventures (fondo italiano di venture capital specializzato in investimenti in tecnologie digitali). Un’operazione che contribuirà al rafforzamento tecnologico e commerciale all’espansione internazionale a partire dagli Stati Uniti. 

Entando è la prima società ad entrare nel portafoglio del nuovo fondo di United Ventures, UV T-Growth, che si concentra su aziende altamente innovative in fase di crescita. 

Al round che ha guidato il Serie A di Entando da 3,5 milioni di dollari nel 2019 ha partecipato Vertis Sgr. Negli ultimi due anni la società ha subito una crescita esponenziale, grazie anche al supporto di Vertis, rafforzando il management team, con la nomina di Paul Hinz come nuovo CEO, ha raddoppiato il team di sviluppatori consolidando lo sviluppo della piattaforma e chiuso importanti accordi commerciali, come quello con l’Esercito italiano.

Grazie a questo aumento di capitale la società è riuscita ad accelerare lo sviluppo tecnologico della piattaforma, ed a consolidare il posizionamento nel mercato attraverso nuove collaborazioni strategiche con i principali partner tecnologici e commerciali del mondo Kubernetes.

L’ecosistema e gli obbiettivi:

Entando si focalizza nel creare un ecosistema di fornitori di soluzioni che possa consentire alle imprese di comporre nel minor tempo possibile applicazioni a partire da servizi già esistenti. La società si concentra nel creare un modello di sviluppo aperto e strumenti a bassa complessità che permettano di accelerare l’innovazione ottimizzando la sicurezza e l’affidabilità delle applicazioni su Kubernetes, attraverso una strategia cloud ibrida. Seguendo il modello adottato l’azienda è focalizzata nel consolidamento delle strategie a supporto dei principali vendor e servizi come Red Hat, Google, Noovle, la cloud company del Gruppo TIM, affinché la trasformazione digitale delle aziende si velocizzi. La visione delle società è quella di cambiare il modo in cui le imprese si approcciano allo sviluppo di app, siti e portali, infatti, secondo Entando, le aziende che implementeranno progetti di trasformazione digitale saranno in grado di reagire più velocemente alle esigenze aziendali, aumentando la sicurezza, l’affidabilità e riducendo i costi e le complessità della costruzione. 

Contatti

Mail

info@liucfinclub.com

Social
Social

Dove siamo

Indirizzo

C.so Matteotti 22, Castellanza (VA) 21053